Gossip News Italia

Ivano Michetti de I Cugini di Campagna parla del suo ictus

Condividi:
Tempo di lettura: 6 minuti

Il musicista Ivano Michetti del gruppo musicale I Cugini di Campagna racconta a Domenica Live del suo ictus.

Ivano Michetti de I Cugini di Campagna parla del suo ictus

Ieri sera nella puntata di Domenica Live, c’è stato in collegamento come ospite, direttamente dal letto dell’ospedale, Ivano Michetti, membro del gruppo musicale de I Cugini di Campagna. L’uomo racconta a Barbara D’Urso del motivo per cui è stato ricoverato: “L’ictus mi aveva paralizzato metà corpo, e poi sono stato quindici giorni in coma”. Inizialmente sembrava un leggero malore poi però si è rivelato molto più grave di quanto si pensava. Tutto questo è iniziato a settembre e per Ivano Michetti è stato un vero e proprio calvario, considerando che ha subito anche una doppia operazione al cuore, per fortuna, attualmente la situazione è migliorata, racconta Rossella, la moglie del musicista.

Ivano Michetti de I Cugini di Campagna parla del suo ictus

“E’ successo tutto il 22 settembre, speravamo fosse una cosa lieve invece ci siamo accorti che era un ictus. Non arrivavo mai a pensare una cosa simile… L’ho trovato al bordo del letto, incosciente ma cosciente, capiva e non capiva. Gli sono andata vicino ma lui non mi ha risposto, con la mano si è fatto una carezza al braccio, ho chiamato subito l’intervento e sono arrivati dopo circa un’ora. Ho capito che era una cosa grave” ha raccontato la moglie di Michetti da Barbara D’Urso a Domenica Live. “Ho parlato con i medici e mi hanno riferito che sei stato un miracolato, mi fa piacere e volevo tranquillizzarti dicendo che il lavoro da parte mia va a buon fine. Ti aspetto a braccia aperte per continuare il nostro lavoro artistico che durerà per tanti anni!” ha concluso Rossella.

Ivano Michetti de I Cugini di Campagna parla del suo ictus

Ivano Michetti che è stato in collegamento con la conduttrice, durante la puntata di Live non è la D’Urso, l’11 febbraio compirà 74 anni, ha passato dei terribili momenti, un calvario che è iniziato nel mese di settembre. “Sto meglio ora, devo recuperare il braccio e la gamba destra, ma è stato un miracolo. Non sono propenso al pianto, ma vedere te e mia moglie collegate dallo studio Barbara, mi ha ricordato la mia vita, quella fuori questo centro di riabilitazione motoria” ha commentato Michetti in collegamento, nel programma di Barbara D’Urso.

Ivano Michetti de I Cugini di Campagna parla del suo ictus

“Non sto piangendo solo perché mi consola un ricordo. Una volta, al Gf con te che lo organizzavi Barbara, nel 2003, facesti 12 milioni di persone in collegamento. Ci lasciasti senza parole, e ci hai dato l’opportunità di esibirci non per cinque ma per venti minuti. Fu un successo strepitoso, non solo per la trasmissione, anche per noi. Ti ringrazio ancora per quei momenti. Quando ho avuto l’emorragia ero convinto di parlar bene al telefono, ma il mio medico non riusciva a interpretare nulla di quello che gli stavo dicendo. Da quel momento il vuoto, per quindici giorni. Curatevi, non fumate, non fate stravizi perché il diavolino è dietro l’angolo. Per fortuna è andato tutto bene” ha continuato Ivano Michetti, il quale viene congedato, in seguito ad un videomessaggio del gemello e membro anche lui de I Cugini di Campagna, Silvano Michetti, inoltre Ivano promette a Barbara D’Urso che quando la pandemia si sarà attenuata, tornerà a trovarla in studio.

Ivano Michetti de I Cugini di Campagna parla del suo ictus

I Cugini di Campagna è un gruppo musicale che viene fondato nel 1970 su iniziativa di Silvano Michetti, successivamente scritturato dalla casa discografica Pull di Bruno Zambrini e Gianni Meccia; i due discografici scelgono per la band la denominazione “agreste”, perché nelle loro intenzioni iniziali vorrebbero fosse un sodalizio musicale dal repertorio tradizionale italiano. La prima canzone del quartetto è infatti Il ballo di Peppe, lanciata in una trasmissione di Gianni Boncompagni e Renzo Arbore, però con scarsi risultati, portando così il quartetto a cambiare genere musicale. Il gruppo musicale italiano è uno dei più conosciuti e le loro più famose canzoni vengono ascoltate in tutto il mondo. Oltre 50 anni di carriera, la band ha cambiato molti membri, ma attualmente è formata dai gemelli Michetti, da Tiziano Leonardi  dal 2012 e da Daniel Colangeli dal 2015. Nel 2008 la band ha preso parte alla fiction di Canale 5 con Claudio Amendola, Elena Sofia Ricci, Antonello Fassari e Max Tortora, I Cesaroni e dal 2015 al 2017  TV Din Don – Una parrocchia in due su Italia 1 con Enzo Salvi e Maurizio Battista. Non ci resta che fare tantissimi auguri di pronta guarigione a Ivano Michetti e non vediamo l’ora che torni nel salotto di Barbara D’Urso.

Condividi:

Clicca play per ascoltare Radio Gossip News Italia

www.radiogossipnewsitalia.it

Lascia una risposta